Comunicati Stampa, Notizie

ANSA, ricerca semantica tra milioni di fotografie

5 nov 2013

Expert System ha sviluppato per ANSA, prima agenzia italiana di informazione e tra le prime del mondo, una soluzione innovativa per potenziare la ricerca di immagini nel portale di accesso alla banca dati fotografica ANSAFoto.

La vertiginosa crescita di informazioni induce media e realtà editoriali ad affidarsi a nuove tecnologie per filtrare velocemente i contenuti di interesse, condividerli in real time e renderli fruibili in modo semplice. Spinta da questa esigenza, ANSA ha implementato il primo motore di ricerca per immagini che sfrutta la tecnologia semantica per l’analisi delle didascalie in italiano e inglese. Consente agli utenti di navigare la raccolta di milioni di fotografie dell’agenzia tramite evolute funzionalità di ricerca, e allo stesso tempo con un approccio più vicino al modo di esprimersi e di ragionare degli utenti.

Infatti la tecnologia semantica di Expert System elabora in modo automatico, e con una precisione impensabile per sistemi tradizionali di analisi, i testi che accompagnano le foto ANSA, categorizzandole secondo una tassonomia predefinita. Grazie a queste caratteristiche uniche, la ricerca semantica su ANSAFoto garantisce il rapido recupero delle immagini desiderate e semplifica l’accesso alla banca dati fotografica.

“Il motore sviluppato per ANSAFoto rappresenta un’applicazione all’avanguardia della nostra tecnologia, generalmente usata per la gestione di dati, documenti e contenuti web” dichiara Marco Varone, CTO e Presidente di Expert System. “Infatti è la prima volta che viene sfruttata in ambito editoriale con l’obiettivo di cercare delle immagini in un archivio così ricco, permettendo a utenti e redattori di individuare con efficacia la foto giusta per ogni esigenza”.

Caratteristiche del motore di ricerca di ANSAFoto

  • Oltre alla classica ricerca per parole chiave, prevede modalità di ricerca che comprendono subito le richieste, grazie all’analisi del contesto e del significato delle parole (es. borsa intesa come accessorio moda, come sussidio in denaro per studenti o come contrattazione di titoli)
  • Offre agli utenti la possibilità di inserire un testo libero, favorendo un dialogo più naturale, tipico del linguaggio di tutti i giorni
  • Permette di effettuare la ricerca in una sola lingua o in due lingue contemporaneamente tramite la funzionalità di traduzione simultanea dei concetti dall’italiano all’inglese e viceversa (es. pellegrino/pilgrim)
  • Comprende un menu di ricerche correlate e un insieme di valori estratti automaticamente, che arricchiscono la navigazione e forniscono spunti utili per l’esplorazione delle immagini in relazione ai termini inseriti
  • Combina le potenzialità della semantica con la ricerca visuale allo scopo di valutare il grado di somiglianza tra le foto tramite l’individuazione di tag delle didascalie.


Share On

Menu